Cerca
  • accademiaitaliacs

Itinerari Culturali Artistici in Digitale: semplicemente #ICAD

Aggiornato il: apr 17

Accademia Italia. Cultura e Società presenta un nuovo format, quello di Icad, che prenderà il via a Marzo 2021.

«L'idea di viaggiare è profondamente cambiata con l'arrivo del Covid e visitare musei, mostre e festival è praticamente impossibile -spiega Letizia Gomato Responsabile Scientifico del progetto- ed è per questo che in un momento così delicato per tutti, sono soprattutto le nuove generazioni, i ragazzi e le intere classi scolastiche ad aver perso per ovvi motivi, la possibilità di organizzare a cosiddetta "gita". Certamente non è e non sarà la stessa cosa, perchè siamo mediati dietro un pc che ci priva del contatto e della bellezza di visitare un mostra dal vivo o di conoscere i profumi, i sapori e le emozioni di un posto. L'obiettivo di #Icad è quello di colmare il vuoto della scoperta e della conoscenza di nuovi itinerari culturali, andare per così dire in avan scoperta in digitale, con la promessa di visionarli insieme ai nostri giovani appena sarà possibile». Beatrice Manganiello -Direttore artistico del progetto- evidenzia invece quanto l'arte deve riprendere assolutamente a camminare, seppur a piccoli passi, nuovamente in presenza. «Certo è vero che l'arte non si è mai fermata, ma oggi a un anno esatto da quel 4 marzo 2020, dove tutto si fermò sospeso in un limbo, c'è bisogno di progettare, ideare e condividere insieme la bellezza del nostro prezioso patrimonio artistico e musicale. L'Italia è il paese più bello del mondo e inizieremo con #Icad a viaggiare per le bellezze del nostro Paese e a prepararci per nuove mete da andare a vedere, appena sarà possibile, ricchi di una preparazione e una conoscenza maggiore».












63 visualizzazioni0 commenti